RSS

Pioggia che puzza di uova marcie…

pioggia  Ancora un volta la pioggia puzza. Una puzza che ricorda quella delle uova marcie… acre… un’aria malata… Cosa cade dal cielo? Cielo frequentemente sporcato da quelle scie chimiche rilasciate dagli aerei che lo mutano in un cielo finto!  

Non è normale. 

Annoto questa ennesima anomalia nel mio blog. Oggi la pioggia puzza.

 

Mariella

 
2 commenti

Pubblicato da su 21 dicembre 2014 in Senza categoria

 

FORZARE UNA GUERRA – ATTENZIONE: potrebbe esplodere un’atomica in Ucraina, lo dice la Russia

false flage in arrivo

 

Kiev prepara un (altro) false flag. Atomico?

(di Maurizio Blondet)

Lo sostiene Mikhail Delyagin, consigliere di Stato e direttore dell’Istituto russo per i Problemi della Globalizzazione, in un’intervista alla radio Komsomolskaya Pravda.

«Abbiamo delle informazioni su questo», asserisce. «La prima informazione viene da Kharkov. Non ero incline a prenderla sul serio perché in Ucraina oggi c’è un fenomeno di psicosi di massa e una tempesta di voci. Ma una conferma è avvenuta in modo diretto. Spero vivamente che si tratti di propaganda. L’informazione è che l’esercito ucraino sta per lanciare un’offensiva (1): ma non ne ha le capacità e la demoralizzazione è mostruosa. Tuttavia pretendono di passare all’attacco. Preparano un bombardamento d’artiglieria massiccio. Dopo questo, un’arma nucleare tattica esploderà nella zona dell’offensiva dell’esercito ucraino”. Continua a leggere su  LoSai.eu o alla Fonte

 

Fonte: http://www.rischiocalcolato.it/2014/12/kiev-prepara-un-altro-false-flag-atomico-di-maurizio-blondet.html

Tratto da: http://www.losai.eu/attenzione-potrebbe-esplodere-atomica-in-ucraina-lo-dice-la-russia/

 

La gente li vede così

la gente li vede così

 

 

Fonte: https://twitter.com/SalvoMandara/status/545885064283058177/photo/1

 

Sisma Toscana: Attenzione ai pozzi di estrazione posti a Nord Est ed a Sud Ovest dell’epicentro

Attenzione ai pozzi di estrazione posti a Nord Est ed a Sud Ovest dell’epicentro. Sisma da Fraking come in Emilia?

Sciame sismico in Toscana. L’epicentro si trova esattamente al centro di un’area geografica interessata da pozzi estrattivi. http://unmig.sviluppoeconomico.gov.it/unmig/cartografia/tavole/titoli/toscana.pdf

Terremoto in Emilia: che cosa è successo?  http://www.tankerenemy.com/2012/06/terremoto-in-emilia-che-cosa-e-successo.html

19.12.2014 sisma toscana  permessi di ricerca Permessi di ricerca sul territorio

“Gli olandesi hanno detto NO al fracking, poiché provoca terremoti. Noi, invece diamo le concessioni per incassare il 4% quando va bene. Ma che importa? Tanto il Governo Monti ha a suo tempo disposto che, in caso di danni da sisma, non sarà più lo Stato a pagare, ma i singoli cittadini”. – Rosario Marcianò

Fonte: https://www.facebook.com/rosario.marciano.tankerenemy/posts/1545277269052385

 

Gianni Lannes – SCIE CHIMICHE E TERREMOTI ANOMALI IN TOSCANA: PAURA TRA LA GENTE!

toscana 19.12.2014

 

di Gianni Lannes

Mentre l’aerosolchemioterapia bellica United States of America procede indisturbata nel Belpaese, la terra trema. L’ultima scossa alle 12:40 odierne. Ipocentro a 10,1 chilometri. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una trentina di scosse durante la notte tra le province di Firenze e Siena. Questa volta sono state prese di mira le colline del Chianti.

Quella avvertita a Firenze è la scossa di magnitudo più alta dello sciame sismico che da giovedì notte sta interessando il Chianti. La prima è stata avvertita alle 22 di giovedì, magnitudo 3,5. Da giovedì nella zona del Chianti si sono registrate oltre 80 scosse. Di queste almeno 10 sono maggiori di 2.5, tutte con ipocentri superficiali, anzi a misura standardizzata. Per caso, lo zio Sam ha riattivato i riscaldatori ionosferici bombardando le fagli sismiche attive? Una cosa è certa: i terremoti con scarsa profondità sono spesso di origine artificiale, o meglio antropica, anzi bellica.

riferimenti:

http://cnt.rm.ingv.it/data_id/4004696411/event.html
http://iside.rm.ingv.it/iside/standard/index.jsp

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=TERREMOTI

Gianni Lannes, TERRA MUTA, Pellegrini, Cosenza, 2013.

Fonte: http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/12/scie-cimiche-e-terremoti-anomali-in.html

 
12 commenti

Pubblicato da su 19 dicembre 2014 in Senza categoria

 

Su La Testa! – A BOLOGNA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE ESPONE LUMINARIE MASSONICHE

simboli del seme terrestre di lucifero 

 Bologna: ponte Matteotti (dicembre 2014)

 

di Gianni Lannes

Per Natale con il pretesto di ricordare la strage impunita del 2 agosto 1980 (85 morti e 200 feriti), in cui la vittima più piccola aveva appena tre anni, l’amministrazione comunale della città felsinea, dominata dalla massoneria – proprio come l’Italia – ha fatto installare luminarie con evidenti simboli massonici. Infatti, sopra il ponte Giacomo Matteotti svettano ora triangoli e occhi, che richiamano il delta sacro e l’occhio divino, simboli appunto cari ai grembiulini occulti che si nascondono anche tra le fila della magistratura tricolore, nonché nelle alte gerarchie del Vaticano.

Fonte: http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/12/a-bologna-lamministrazione-comunale.html

 
2 commenti

Pubblicato da su 19 dicembre 2014 in Senza categoria

 

Il “seme terreno di lucifero” si sta rivelando sempre di più allo scoperto… Luminarie massoniche per Natale

 Lettura consigliata: Bologna: luminarie massoniche per Natale. Ma non è subliminale, è voluto

Luminarie "natalizie" 2014 Bologna

Luminarie “natalizie” 2014 Bologna

 

SE GLI ASTEROIDI NON VENGONO DA SOLI NEL NOSTRO SISTEMA SOLARE NON PREOCCUPATEVI: CI PENSA LA NASA! – Piano della Nasa per catturare un asteroide

Ed ecco l’uomo di scienza che adesso vuole mutare anche la normalità dell’universo! Ossia le regole dei corpi celesti e orbitali dello spazio! Avete sentito l’ultima loro delirante idea? Piano della Nasa per catturare un asteroide  ( ? )

Avete sentito bene. Andranno per lo spazio saltarellando qua e là con un retino catturando asteroidi come se fossero farfalle… E non sarà un impresa semplice in quanto dovranno spostarsi verso pianeti come Marte e Giove appunto dove orbitano la maggior parte degli  asteroidi….

cestello per la cattura degli asteroidi

Come riporta la notizia Ansa: il programma prevede il lancio intorno al 2017 di una sonda fornita di un grande canestro, tale da contenere un asteroide con un diametro massimo di una decina di metri e quindi con una massa che si aggirerebbe sulle 500 tonnellate.
Una volta catturato l’asteroide, questa sonda a propulsione elettrica lo trasporterebbe verso la Terra per poi rilasciarlo, intorno al 2021, in un punto di equilibrio gravitazionale tra il nostro pianeta e la Luna.

Quindi vogliono prendere questo asteroide, che non si trova dalle nostre parti (nel sistema solare dove è ubicata la terra) e avvicinare questo pericoloso corpo celeste tra la Terra e la Luna in un punto di “equilibrio gravitazionale” che però questa “snaturata operazione” potrebbe sconvolgere tale equilibrio… gli asteroidi sono “attratti dalla forza gravitazionale dei pianeti” compreso la Terra e il rischio di un impatto con essa, è assai probabile… e chi ce lo garantisce che non sia così?

Cioè, è come se io prendessi da un puzzle completato un tassello per poi ubicarlo, forzarlo in uno spazio che non è il suo. Ma continuo a forzalo per farcelo entrare… potrei sfasciare per così dire l’equilibrio degli altri tasselli.. nel caso in questione rischiare un impatto con la Terra! Non so se ho reso l’idea…

Questi, vorrebbero catturare e trattenere forzatamente l’asteroide tramite una sonda a propulsione elettrica per trasportarlo nelle vicinanze della Terra …  per poi rilasciarlo in un punto di equilibrio gravitazionale tra il nostro pianeta e la Luna. Tutto questo per studiarlo. Catturare? Trattenere un asteroide?? 

Ma chi si sentono di essere questi da stravolgere le leggi fisiche dell’universo, regole che di natura sono costanti e stabili nel tempo? Regole fissate dal Grande Matematico e Progettista quale è Dio il nostro amorevole Creatore! Dio quale Progettista e Creatore dell’universo ha  posizionato la Terra con preciso calcolo matematico in modo tale che grossi corpi celesti non la mettessero a rischio. Come anche ha saputo calcolare la giusta distanza tra essa e il sole: non troppo vicino altrimenti ci arrostiremmo e nemmeno troppo lontana da ghiacciare estremamente la Terra, ma a giusta “calcolata” distanza.

Eppure essi ambiziosamente, vogliono deliberatamente giocare a fare “dio” snaturando tali regole della fisica già prefissate! E che accade se qualcosa sfugge loro di mano? E se l’attrazione gravitazionale tra l’asteroide e la Terra sono tali da essere ingestibile dai mezzi umani: saranno in grado come lo è DIO di riparare all’imprevisto? 

Interessante la riflessione del planetologo Ettore Perozzi riguardo al progetto di portare l’asteroide a distanza ravvicinata:  “E’ un po’ come il proverbio di Maometto e la montagna di contro però portando un asteroide relativamente vicino alla Terra si renderebbe potenzialmente pericoloso un oggetto che prima era a milioni di chilometri da noi”.

Capite?

Amministratore della Nasa, Charles Bolden: “Stiamo sviluppando una missione che per la prima volta dovrà individuare, catturare e spostare un asteroide”. Questa missione, ha aggiunto, ”rappresenta una prodezza tecnologica senza precedenti che porterà a nuove scoperte scientifiche e accrescerà le capacità tecnologiche che servono a proteggere il nostro pianeta”.  In realtà la Terra ha solo bisogno di essere protetta dagli uomini di scienza che sconvolgono le sue regole naturali mettendola inutilmente in pericolo insieme ai suoi abitanti.

Mariella

Riferimenti

http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/spazioastro/2013/04/12/Piano-Nasa-catturare-asteroide_8543999.html?idPhoto=1

http://www.3bmeteo.com/giornale-meteo/asteroidi–meteoriti–comete–cosa-sono-e-che-differenze-hanno–61127

 

ARMI SEGRETE A MICROONDE – Armi psicotroniche: le shoccanti rivelazioni di Barrie Trower, ex agente MI5

armi che usano microonde Elf Armi che usano microonde Elf (clicca sull’immagine per saperne di più)

Le dichiarazioni dell’ex agente dei servizi segreti inglesi Barrie Trower coincide perfettamente con quanto rivelato da un altro ex agente dei servizi segreti, Carl Clark, circa sorveglianza segreta e tortura con radiazioni da parte dei Servizi Segreti “Ex agente rivela: sorveglianza segreta e tortura con radiazioni da parte dei servizi segreti

L’ex agente dell’MI5 Barrie Trower è un fisico che ha lavorato per i servizi segreti britannici.

Ci ha rivelato segreti circa l’enorme pericolo di Inquinamento elettromagnetico, onde scalari e le radiazioni a microonde sia del nostro telefono cellulare che nella tecnologia Wi-Fi.

Egli rivela inoltre, come le agenzie di intelligence facciano un uso improprio delle microonde in tutto il mondo, essi infatti possono influenzare i corpi delle persone, compreso il cervello. Possono provocare dolore in tutto il corpo e malattie, anche “attacchi di cuore” e ogni forma di cancro.

Essi possono controllare la vostra mente leggendo i vostri pensieri, oppure modificarli, si può spiare nella memoria, modificarla o cancellarla. Possono controllare a distanza un uomo totalmente senza che egli se ne renda conto. La gente può essere programmata per essere usata come una vera e propria telecamera vivente, un killer o una macchina del sesso.

E’ facile per loro far sentire le voci nelle loro teste, (V2K ) e non è una malattia mentale, ma il risultato di una tecnologia moderna.

Il telefono cellulare e wireless per internet, possono causare danni da radiazione non solo per noi, per i nostri figli e la natura, ma anche per le generazioni future in un modo così orribile, che tra qualche generazione, moltissime donne avranno perso la loro fertilità.

Il Dr. Barrie Trower è sconvolto per il fatto che gli scienziati britannici ( e non solo ) hanno licenza di uccidere con queste tecnologie, infatti esse sono state usate su centinaia di cavie umane innocenti, e ovviamente l’hanno sempre fatta franca.

Lui e l’esperto di controllo mentale dott. Henning Witte, hanno forti sospetti che queste armi segrete a microonde, siano state usate per alterare i risultati inglesi alle Olimpiadi di Londra 2012.

In fine il Dr. Trower, fa un appello a tutti i governanti del mondo, compresi i reali danesi e svedesi, per far sì che il popolo possa essere salvato, rivelando attraverso una conferenza stampa al mondo intero, questa orribile tecnologia psicotronica dei servizi segreti.

Questa è una delle interviste più importanti TV che ha avuto modo di fare. E’ stato registrato al Convegno Open Mind in Danimarca.

Guarda il video: MI5 agent Dr. Barrie Trower: dangerous radiation everywhere

Fonte: whitetv.se / / Traduzione a cura di: Biagio Mastrorilli

tratto da ecplanet.com

Tratto da: http://www.nocensura.com/2012/10/armi-psicotroniche-le-shoccanti.html

____________________________________________________________________________________________

Un’accurata panoramica delle armi a microonde che possiedono già lo trovate su questo post: http://latanadizak.blogspot.it/2013/09/le-micidiali-armi-di-haarp-e-darpa.html

Non è fantascienza ma “scienza”!

Strumenti laser, al plasma, a impulsi, a microonde e in grado di rilasciare onde acustiche o radiazioni elettromagnetiche. Nikola Tesla ha inventato vari progetti nel campo della energia diretta, libera, gratuita e sperava che l’umanità la usasse per il proprio beneficio e gratuitamente…  Individui senza scrupoli e senza coscienza non l’hanno permesso e hanno tramutato i suoi progetti in armi belliche a energia diretta per sottomettere l’umanità.

___________________________________________________________

 

Potrà interessare quest’altro post: Dopo il decesso del cantante Mango, il fratello muore e gli altri due fratelli hanno un malore: ricoverati. I fratelli Michele e Armando compositore di alcune delle canzoni più famose.

 
6 commenti

Pubblicato da su 10 dicembre 2014 in Senza categoria

 

MISTERY HUNTERS – REPORTS – I misteriosi incendi di Canneto di Caronia – VIDEO -

Pubblicato il 26 set 2014 da TheMisteryhunters

Video che consiglio di vedere per farsi una conoscenza personale delle strane cose che accadono ma che hanno una risposta scientifica ma occultata.

Le anomalie, gli incendi sono iniziati dal 2003

2003! Chi si ricorda quella anomala massiccia ondata di caldo che colpì l’Europa la quale raggiunse il suo apice nei primi quindici giorni di agosto? L’estate del 2003 è stata una delle estati più calde che si ricordino, unica nel suo genere per estensione, intensità e durata.

Fatto interessante, nel 2001, ci fu un accordo tra Italia-U.S.A. definito “Piano dettaglio accordo Italia U.S.A. sul clima”, correlato all’inganno universale del cosiddetto “riscaldamento globale”. Si tratta di accordi internazionali, indirizzati a costituire un alibi per le inevitabili violente mutazioni climatiche che la diuturna diffusione di metalli e polimeri in atmosfera ha determinato. Tra questi un innaturale “effetto atmosfera” indotto proprio dalle cosiddette “scie chimiche” e dalle emissioni elettromagnetiche.

Il 19 luglio 2001 nel corso del G8 a Genova, durante la mattanza alla Diaz, i capi di governo Usa (bush george w. ) & Italia (berlusconi silvio) sottoscrivono un accordo segreto sulla sperimentazione climatica in Italia. FONTE “SCIE CHIMICHE: L’ACCORDO SEGRETO DEI CRIMINALI BUSH & BERLUSCONI. SVELATI TUTTI I MISTERI E LE MENZOGNE TRA STATI “ALLEATI”  ” – Gianni Lannes

Sentirete durante la visione del video un continuo e alternato strano rumore, un strano ronzio… un’interferenza…. sembra che l’audio della telecamera abbia registrato della interferenza elettromagnetica… 

Gli abitanti di Caronia hanno visto strani oggetti nei cieli, come queste due sfere luminose. Non sono ufo, ma sfere al plasma. Fenomeni che si formano per la presenza nei cieli di scie chimiche e riscaldatori ionosferici quali HAARP / MUOS in azione. Sono esperimenti segreti militari. 

sfere al plasma  Sfere al plasma

Il sindaco di Caronia che parla nel video parlando di questi improvvisi incendi puntualizza: “come se fosse un incendio da microonde…”. 

 

TheMisteryhunters

Il Team Mistery Hunters ha raggiunto giorno 02/08/2014 la frazione di Canneto di Caronia (ME) per incontrare e registrare di persona la testimonianza diretta del Sig. Nino Pezzino, residente, nonché presidente del comitato che rappresenta tutte le “vittime” dei misteri di Canneto di Caronia.

Dal 2003 a Canneto di Caronia, in provincia di Messina, si sono susseguiti fatti misteriosi come incendi di prese elettriche, frigoriferi, cortocircuiti e roghi. Il verificarsi fenomeni di autocombustione nelle case di decine di abitanti hanno condotto nell’isola scienziati di tutto il mondo a caccia della soluzione del ‘giallo dei fuochi spontanei’. A distanza di dieci anni, ancora vige la paura tra gli abitanti di Caronia. Nuovi episodi si sono verificati pochi giorni fa: contatori che prendono fuoco, lampade dell’illuminazione pubblica che si accendono e si spengono, antifurti che suonano e autovetture che si aprono autonomamente.
Sull’argomento vi sono molte testimonianze di cittadini che hanno visto nei cieli della zona, strani oggetti luminosi. Anche dal mare si sono verificati strani fenomeni luminosi, tali da far pensare che
vi siano cariche elettromagnetiche di origine artificiale e fasci di microonde ad altissima frequenza.

Nel 10 maggio 2005 la Presidenza del Consiglio dei Ministri istituì il “Gruppo Inter-istituzionale per l’Osservazione dei Fenomeni” con ordinanza emergenziale della Protezione Civile n. 3428 che prevedeva una collaborazione tra Stato Italiano e Regione Sicilia . Decine di sensori vennero installati nell’area per individuare l’origine della radiazione. Restarono attivi per circa due anni nella speranza di captare un impulso più duraturo di quello che solitamente veniva intercettato e che durava qualche nanosecondo. Un’impresa quasi impossibile poiché la breve durata del segnale non permetteva di determinarne la sicura provenienza ma solo una vaga posizione che venne identificata in un’area imprecisata in prossimità delle isole Eolie.

I ventiquattro mesi di ricerche furono comunque sufficienti per giungere a conclusioni: «Tecnologie militari evolute anche di origine non terrestre – nota presente in un fascicolo riservato consegnato a Palazzo Chigi – potrebbero esporre in futuro intere popolazioni a conseguenze indesiderate. Gli incidenti di Canneto di Caronia potrebbero essere stati tentativi di ingaggio militare tra forze non convenzionali oppure un test non aggressivo mirato allo studio dei comportamenti e delle azioni in un indeterminato campione territoriale scarsamente antropizzato»

Per ulteriori approfondimenti consultare l’articolo di Giuseppe Oliva sul blog Mistery Hunters al seguente link:
http://misteryhunters.wordpress.com/2…

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 9 dicembre 2014 in Senza categoria

 
 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 151 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: